Porte Bianche

Porte interne bianche

Le porte da interno rappresentano non solo un’ottima soluzione per dividere le stanze del nostro ambiente ma costituiscono anche un elemento fondamentale dell’arredamento. Scegliere le porte interne per la propria abitazione è un’attività che si coniuga necessariamente allo stile e alle finiture della porta da interno, oltre ad elementi iniziali come dimensioni e tipologie di aperture. Porte Store offre diverse soluzioni d’arredo accompagnate da innumerevoli varianti cromatiche, in grado di soddisfare le esigenze pratiche ed estetiche.

porte bianche Porte Store

In particolare, una delle tipologia di porte interne più apprezzate per la neutralità cromatica è quella costituita dalle porte bianche, che rappresentano un vero e proprio classico del mondo dell’arredamento. Infatti, le porte bianche hanno la capacità di rendere più leggero l’ambiente e lasciare spazio ad altri componenti d’arredo che si vogliono maggiormente valorizzare. Le porte bianche differiscono da quelle colorate - caratterizzate da tonalità accese - in grado di ricreare particolari contrasti cromatici ma che impongono di evitare eccessi ed incidenti di stile: uno dei pericoli in cui è possibile incorrere quando si gioca con i colori.


Porte bianche moderne

Grazie alla varietà di modelli di cui dispone l’e-commerce di porte interne Porte Store, è possibile trovare la risposta cromatica più adatta agli ambienti dei nostri clienti. Molto richieste ed estremamente versatili, le porte bianche Porte Store - che si distinguono per l’elevata qualità dei materiali - possono essere classiche oppure moderne, laccate o laminate, con superfici ruvide e lisce, incise o decorate.

porte interne bianche Noah e Flo

La porta bianca a battente Noah con la sua finitura ruvida, per esempio, rappresenta un’ottima soluzione per ambienti versatili e moderni.

La nostra porta da interno Flo, invece, è una delle porte bianche che si caratterizza per le sue linee pulite ed essenziali.

I clienti che scelgono le nostre porte bianche sono amanti di spazi neutri e contemporanei ma, soprattutto, estremamente luminosi.



Porte bianche laccate

Tra le porte bianche, una delle varianti più ricercate e richieste dai clienti è la finitura laccata. Il laccato è un materiale luminoso, costituito da un pannello di fibre legnose e verniciate. Il trattamento della laccatura - che può essere lucida, opaca o metallizzata - viene considerato leggermente più pregiato del laminato in quanto più resistente. Porte Store - in un periodo storico nel quale è doveroso prestare particolare attenzione al delicato tema della sostenibilità ambientale - si è basata su studi recenti che hanno portato alla realizzazione di una nuova tipologia di laccatura naturale: la laccatura bio.

porte bianche eco friendly

In particolare, la laccatura bio è una verniciatura ad acqua definita “eco-friendly” e costituita da componenti biologiche, derivate da scarti alimentari ed acqua che caratterizza proprio la linea di porte interne Flat realizzata da Porte Store, all’interno della quale è possibile ammirare e personalizzare qualsiasi porta da interno come - per esempio - la porta bianca a battente Elly ed Abe, la porta bianca da interno che - sia nella versione porta a battente sia porta scorrevole - conserva la sua sobrietà estetica. Il laccato, inoltre, è un materiale semplice da pulire: basterà utilizzare un panno morbido e detersivi non abrasivi.

porte bianche elly e abe


Colore bianco: la scala RAL

È importante considerare che verniciatura e colorazione delle porte interne - in genere - vengono classificate sulla base della scala di colori RAL, codici costituiti da quattro cifre, con la prima ad indicare la macro-area di colore (ad esempio 1=giallo, 2=arancio e così via). Nello specifico - nel caso delle porte bianche - non è possibile attribuire un solo valore ma, spesso, viene utilizzato il RAL 9010 (definito “pure white”) in corrispondenza di un bianco puro, simile al latte.

colori ral porte bianche porte store

In altri casi è possibile utilizzare una tonalità tendente al gesso, come il RAL 9016 oppure quella più vicina al grigio, come il RAL 9002. Oltre ad evitare colori bianchi “accesi” - freddi e quasi “accecanti” alla vista - Porte Store consiglia di avvalersi di una cartella di colori RAL poiché le tonalità visualizzate da mobile o da pc risultano davvero lontani dalla realtà.


Porte bianche in laminato

Le porte bianche in laminato, invece, rappresentano la scelta più semplice ed economica. Il laminato è un rivestimento ottenuto dalla sovrapposizione di diversi strati di fogli con resine melamminiche (ovvero resine sintetiche termoindurenti che si ottengono dalla policondensazione tra la formaldeide e la melammina), che può essere applicato a particolari materiali come il tamburato, il truciolato e - soprattutto - l’MDF (medium density fiberboard), molto utilizzato per elementi essenziali delle porte da interno come i battiscopa.

Trattandosi di un materiale molto diffuso per la realizzazione di prodotti come le porte da interno, il laminato riesce a riprodurre perfettamente qualsiasi superficie come - ad esempio - il legno. Inoltre, per mantenere la superficie pulita, potete utilizzare un panno in microfibra accompagnato da un prodotto detergente. Bisogna precisare, infine, che il laminato pur essendo un ottimo materiale in termini di resistenza, impermeabilità e rapporto qualità-prezzo, al tatto non evoca sensazioni calde, bensì fredde.