Tipi di porte da interno

Scegliere le porte da interno non è una questione di poco conto.

Occorre tenere presente tanti fattori che possono influire sulla decisione finale, senza cadere in errori che possono risultare fatali. Le porte - infatti - devono completare l’arredamento della casa o dell’ufficio, abbinandosi ai colori di pavimenti e pareti, oltre che ai componenti di arredo già presenti. Inoltre si deve tenere conto delle diverse tipologie di porte da interno disponibili e degli accessori che le completano. Porte Store offre una vasta gamma di soluzioni tra cui scegliere le proprie porte interne, grazie a un ampio assortimento di porte a battente, porte a libro e porte scorrevoli. Considerare gli spazi a disposizione è fondamentale per scegliere bene le misure e il tipo di apertura più appropriati. Nel nostro store potrai inoltre abbinare alla tua porta le finiture, le cerniere e gli accessori che ritieni più adatti.

Ecco qualche consiglio che ti può aiutare nella scelta delle tue porte da interno.

Stipiti e coprifili per porte da interno scorrevoli

L’anta non è l’unico componente delle porte da interno, anche se è quello principale. La struttura della porta deve essere completata con stipiti, coprifili e battiscopa. Soprattutto nelle porte scorrevoli, come la nostra Abe della collezione Flat, questi elementi diventano importanti per ottenere una soluzione estetica. Coprifili e stipiti vengono spesso confusi o indicati con lo stesso nome, per identificare il blocco di finitura ai lati della porta.

È quindi utile fare chiarezza sulla differenza tra questi due componenti, coprifili, stipiti e battiscopa.

• I coprifili sono l’elemento che forma la cornice attorno al pannello vero e proprio delle porte interne, mentre gli stipiti si collocano all’interno della struttura muraria.

• I battiscopa sono invece meglio distinguibili: coprono gli ultimi centimetri della parete, preservando la pulizia nel giunto tra il muro stesso e il pavimento.

Tutti questi componenti sono disponibili sul nostro store, per completare la configurazione della struttura delle porte da interno. Sono disponibili in versione tonda o piatta e in diverse essenze per poter essere facilmente abbinabili. I battiscopa sono disponibili in diversi materiali, come legno, PVC o alluminio.

Tipi di cerniere per porte interne a libro

Le porte a libro Porte Store sono dotate di serie con cerniere Anuba. Sono le cerniere più comuni e tradizionali, costituite dal corpo cilindrico e dai perni. Il corpo cilindrico è diviso in due parti che si incastrano l’una nell’altra; i due perni si infilano nell’anta e nel telaio, fissando le porte da interno e permettendone la rotazione. Sul nostro store sono disponibili anche le nuove cerniere a scomparsa, che grazie ad una tecnologia innovativa costituiscono un’ottima soluzione di design. Infatti non solo migliorano la rotazione, con una conseguente riduzione al minimo delle barriere, ma garantiscono un tocco di eleganza al tuo ambiente. Le cerniere sono disponibili anche in cromo satinato o in ottone, per esprimere una maggiore personalità.
Potrai configurare le cerniere sulla porta a libro Peony - della collezione Touch -, presentata con ferramenta in cromo satinato, o sulla porta a libro Flo, della collezione Flat.

Tipi di finiture per porte da interno

Una caratteristica fondamentale, da tenere in considerazione nella scelta delle porte da interno, è la finitura. Ti consentirà di abbinare perfettamente la tua porta con i pavimenti, il colore delle pareti e l’arredo della stanza che dovrà custodire. Sul nostro store sono disponibili diverse finiture, per poter rispondere a ogni necessità. La finitura a poro aperto garantisce una particolare esaltazione delle caratteristiche naturali delle porte interne, come ad esempio le venature del legno, e resistenza del colore nel tempo. Per un risultato più simile al legno, si può optare per la finitura Matrix; al tatto regala la sensazione delle venature lignee e risulta particolarmente resistente. Le sensazioni tattili sono esaltate al massimo dalla finitura Tranchè, mentre la Tissue regala leggerezza e delicatezza all’ambiente. Se si desidera invece un tocco moderno, prestando attenzione al benessere dell’ambiente, la soluzione migliore è la finitura in Pet lucido; luminosità ed eleganza non sono mai state così semplici. Le nostre finiture, lisce o ruvide, offrono quindi un’ampia gamma di soluzioni per rendere confortevole l’ambiente in cui vengono collocate.

Il nostro laccato bio per porte interne a battente

All’interno della nostra linea Flat, potrai trovare, abbinato alle porte a battente, il nostro particolare laccato bio. Si tratta di un pannello di legno, verniciato e particolarmente luminoso. La verniciatura è personalizzabile per riportare effetti lucidi, opachi o metallizzati. La nostra laccatura sfrutta le ultime innovazioni tecnologiche; utilizzando materiali biologici, possiamo produrre una laccatura eco friendly. Questo garantisce salute non solo per l’ambiente, ma anche per tutti coloro che abitano la casa.
La laccatura bio è disponibile anche nella versione a poro aperto, che lascia visibili i segni caratteristici del legno, come nodi, venature e pori. È una soluzione luminosa ed elegante per le porte da interno, come si può notare dalle porte a battente Wave ed Elly, entrambe appartenenti alla collezione Flat.

Tipi di serratura per porte

Porte Store ti offre la possibilità di finire interamente la composizione delle tue porte da interno, comprese di accessori. Tra questi vengono progettate e realizzate serrature per porte interne e porte blindate. Non vengono realizzate solo serrature classiche, ma anche le nuovissime serrature magnetiche. Sfruttando gli studi sui campi magnetici, si possono infatti produrre serrature di alta qualità, con una forte garanzia sulla sicurezza e sulla resistenza.
La serratura magnetica Patent è la soluzione ideale per le abitazioni private, mentre la serratura Yale offre un elevato livello di sicurezza grazie all’unione del cilindro europeo con la tecnologia del cilindro ENTR.