Condizioni di vendita

Di seguito i Termini e le Condizioni Generali che regolano la vendita “on-line” attraverso il sito web www.portestore.com. Vi
invitiamo a leggere attentamente il presente documento in quanto al momento dell’ ”INVIO” di eventuali ordini Vi verrà
richiesto di dichiararne la presa visione ed accettazione.

1) Introduzione.

1.1. L’ordine On-Line scaturisce l’accettazione dei Termini e delle Condizioni qui riportate e costituisce un Contratto tra
l’acquirente e Domino Srl per la compra-vendita dei prodotti elencati nel catalogo “on-line” del sito web portestore.com.
1.2. Al fine di ricevere conferma delle informazioni visualizzate, ai sensi dell’ Art. 4, comma 1, del D. Lgs 185/99, siete
tenuti a stampare o salvare su supporto informatico queste pagine, nonché quella relativa all’Ordine.

2) L’ordine.

2.1. Per ordinare occorre essere maggiorenni.
2.2. Per effettuare un ordine è necessario utilizzare il “Carrello Elettronico” e compilare il modulo per la registrazione
seguendo le istruzioni che verranno indicate durante l’esecuzione. L’ordine è costituito dalla pagina riassuntiva, a cui si
accede dopo aver premuto il pulsante “Controlla ordine”, che è necessario stampare e conservare.
2.3. I prezzi indicati nel sito Web sono da intendersi IVA 22% esclusa, salvo diversa segnalazione, ed escluso trasporto:
per i prodotti selezionati per l’acquisto, ovvero inseriti nel “Carrello”, viene indicato il prezzo unitario, quello totale e
l’importo globale IVA esclusa, espresso in Euro.
2.4. Domino Srl invierà, dopo la conclusione dell’ordine, una e-mail automatica di conferma ricevimento ordine con
l’unico scopo di notificare l’avvenuto ricevimento dell’ordine.
I prezzi dei prodotti di volta in volta pubblicati annullano e sostituiscono quelli precedenti e sono subordinati alla effettiva
disponibilità dei prodotti. Si sottolinea, comunque, che nel momento in cui il cliente formula l’ordine d’acquisto, i prezzi e i
prodotti per quella transazione diventano definitivi e non sono in alcun modo modificabili.

3) Il pagamento.

3.1. Il pagamento deve essere effettuato esclusivamente in EURO.
3.2. Le modalità di pagamento disponibili sono le seguenti:
PayPal e Carte di Credito. Il pagamento dovrà essere effettuato al momento dell’inoltro dell’ordine di acquisto.
Bonifico Bancario. In questo caso nella videata in cui viene richiesto di confermare l’ordine di acquisto vengono
precisate anche le coordinate bancarie internazionali.
Si precisa che l’esecuzione di un ordine d’acquisto viene sospesa fino a quando il Venditore non giunge a conoscenza
dell’avvenuto pagamento. Ovviamente, soltanto da questo momento inizieranno a decorrere i tempi di consegna.
Se il pagamento non dovesse giungere entro i 10 giorni successivi al momento di inoltro dell’ ordine di acquisto, l’ordine
di acquisto formulato verrà automaticamente annullato.
Tutti i dati relativi alle Carte di Credito vengono trattati direttamente in modo sicuro dalla piattaforma PayPal. PayPal
garantisce il massimo livello di sicurezza nella gestione dei dati dell’utente adottando misure di protezione dei computer
quali firewall e crittografia dei dati, eseguendo controlli sugli accessi fisici sia agli edifici che ai file. In nessun momento
della procedura di acquisto tramite carta di credito il Venditore è in grado di conoscere informazioni personali relative al
titolare della stessa. Ne segue che il Venditore non è responsabile di eventuali usi fraudolenti ed illeciti, di carte di credito
da parte di terzi all’atto del pagamento dei prodotti acquistati sul sito www.portestore.com. Viene concessa la facoltà al
Cliente di annullare l’ordine, mediante comunicazione all’indirizzo di posta elettronica “ordini@portestore.com‘” senza
addebito di spese al Cliente solo ed esclusivamente nel caso in cui la merce non è ancora in produzione. Il Venditore
non potrà essere in nessun caso ritenuto responsabile per eventuali danni dovuti ai tempi tecnici necessari al sistema
bancario per ripristinare la disponibilità sulla carta di credito.

4) Modalità e Tempi di Consegna.

4.1. La consegna è prevista per il territorio della Repubblica Italiana, dello Stato del Vaticano e della Repubblica di San
Marino. I prodotti vengono consegnati tramite corriere espresso nei tempi indicati sul sito “www.portestore.com”. Si precisa
che i tempi di consegna decorrono dal giorno in cui il Venditore ha avuto conoscenza dell’avvenuto pagamento di quanto
ordinato. Le spese di trasporto sono a carico del Cliente e l’ammontare viene indicato nell’ordine di acquisto.
4.2. La fattura d’acquisto viene spedita tramite e-mail.
4.3. Le festività e i giorni feriali non devono essere calcolati nei giorni di consegna normalmente indicati. I prodotti
ordinati durante le festività verranno consegnati alla riapertura delle aziende fornitrici: dal 01-08 al 31-08 i giorni di
consegna partono dal mese di settembre, così come per gli ordini inoltrati l’ultima settimana di dicembre o la prima di
gennaio partiranno dalla terza settimana di gennaio.
4.4. Il venditore non è responsabile in alcun modo di eventuali ritardi sulla consegna dovuti ai trasporti essendo questi
effettuati da società esterne.

5) Garanzia.

5.1. La merce è assistita e garantita direttamente dal produttore ed è quindi soggetta alle relative modalità d’ intervento
di acquisto, salva diversa indicazione. La garanzia durante i 24 mesi si esercita esclusivamente per i difetti di
fabbricazione. La garanzia decade in caso di utilizzo improprio della merce acquistata, incuria, danno volontario o per
qualunque problema conseguente ad una errata installazione in momento successivo alla vendita; inoltre viene
riconosciuta soltanto all’acquirente originale e decade in caso di vendita o cessione del prodotto a terzi. Risarcimento
danni o indennizzi: convenzionalmente viene escluso ogni diritto del cliente ad un risarcimento danni o indennizzo
nonché ogni responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose derivanti
dall’uso o dal mancato uso dei prodotti.

6) Diritto di Recesso.

6.1. La vendita dei prodotti tramite un sito internet è soggetta al Decreto Legislativo n.185 del 22/5/1999, relativo alla
protezione dei consumatori in materia di contratti a distanza, che prevede la possibilità da parte dell’acquirente di
esercitare il diritto di recesso.
6.2. Il diritto di recesso si applica ai consumatori, cioè alle persone fisiche che agiscono per scopi non riferibili all’attività
professionale eventualmente svolta. Sono perciò esclusi dal diritto di recesso, gli acquisti effettuati da rivenditori e da
aziende. Tale diritto non può essere applicato ai beni la cui disponibilità non è immediata (contraddistinti dalla dicitura
DISPONIBILI A MAGAZZINO) e debbono essere ordinati e prodotti per il cliente e ai prodotti non sigillati nei loro
involucri.
6.3. Il consumatore può, senza dover specificare il motivo, restituire i prodotti acquistati al venditore entro un termine di
10 giorni lavorativi dal ricevimento della merce. Il consumatore sarà rimborsato delle somme versate, ad eccezione delle
spese per la consegna e la restituzione del bene (trasporti), che restano a carico del cliente.
6.4. Modalità per l’esercizio del diritto di recesso: Entro il termine previsto (10 giorni) deve essere inviata una
comunicazione scritta e firmata della volontà di esercitare il diritto di recesso, mediante lettera raccomandata con avviso
di ricevimento all’indirizzo di Domino Srl, Via Brianza 5 – 22040 Lurago d’Erba (CO). In questa comunicazione devono
essere indicati: numero e data dell’ordine, numero e data della fattura, coordinate bancarie sulle quali ottenere il
bonifico (Codice Iban del conto corrente dell’intestatario della fattura). Nel caso in cui l’intestatario della fattura non
avesse proprie coordinate bancarie, può fornire quelle di un familiare o conoscente, facendo esplicita menzione di
autorizzazione alla Domino Srl ad accreditare l’importo su tali coordinate bancarie.
L’invio dei suddetti prodotti, tramite corriere, deve avere il seguente indirizzo di destinazione: Domino Srl –
Portestore.com Via Brianza 5 – 22040 Lurago d’Erba (CO) con preavviso tassativo telefonico da parte del corriere. I
prodotti dovranno essere imballati accuratamente in modo da preservarne gli involucri originali, sigillati nei loro imballi
senza segni di alterazione; la merce che non segue le suddette indicazioni, può essere respinta.
Entro 30 giorni lavorativi dal ricevimento dei prodotti, Domino Srl provvederà ad effettuare l’accredito al cliente
dell’importo indicato in fattura relativo ai soli prodotti e dunque epurato dei costi aggiuntivi (trasporti).

7) Reclami.

Il Cliente è tenuto a verificare la merce subito dopo il suo arrivo, ed eventuali anomalie sull’imballo esterno dei prodotti
consegnati dovranno essere esplicitamente indicate sul documento di trasporto, prima che gli tessi prodotti siano
installati e adoperati. Fatto salvo il caso in cui il cliente eserciti il diritto di recesso di cui al precedente punto 6, eventuali
reclami dovranno essere inoltrati per iscritto entro e non oltre 10 giorni lavorativi dal giorno del ricevimento dei prodotti. Il
Venditore provvederà, a sua scelta, a sostituire i prodotti difettosi o a rimborsare l’importo pagato dal Cliente per il loro
acquisto. Il Venditore ha facoltà di testare i prodotti al momento della loro restituzione e di addebitare al Cliente ogni
costo sostenuto dal Venditore in caso di falsa denuncia di inoperabilità o difettosità dei prodotti.

8) Limitazioni di responsabilità.

Fatte salve le ipotesi di dolo o colpa grave del Venditore, è sin d’ora convenuto che, qualora fosse accertata la
responsabilità del Venditore a qualsiasi titolo nei confronti del Cliente – ivi compreso il caso di inadempimento, totale o
parziale, agli obblighi assunti dal Venditore nei confronti del Cliente per effetto dell’esecuzione di un ordine – la
responsabilità del Venditore non potrà essere superiore al prezzo dei prodotti acquistati dal Cliente e per i quali sia sorta
la contestazione. La responsabilità del Venditore per i ritardi nella consegna non può superare l’ammontare delle spese
di spedizione sostenute dal Cliente. In ogni caso, il Venditore non sarà responsabile per i danni dovuti ad eventuali ritardi
occorsi durante il trasporto.

9) Privacy.

Ai sensi del D. Lgs. 30/06/2003 n. 196 recante disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento
dei dati personali, si informa il Cliente che i dati personali forniti con l’ordine di acquisto potranno formare oggetto di
trattamento, nel rispetto della citata normativa, esclusivamente per finalità amministrativa e per ottemperare agli obblighi
contabili e fiscali. Il consenso al trattamento dei dati forniti dal Cliente è obbligatorio e si ritiene implicitamente conferito
con l’invio dell’ordine di acquisto.

10) Legge applicabile e foro competente.

10.1. Il presente contratto sarà regolato dalla Legge Italiana.
10.2. In caso di controversia sarà esclusivamente competente l’Autorità Giudiziaria di Parma.